Home Economia Economia Aosta

Aperto il programma di cooperazione Italia-Svizzera 2014/20

0
CONDIVIDI
Traforo del Gran San Bernardo

AOSTA 7 GIU.  Il Comitato di Sorveglianza del Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Svizzera 2014/2020 ha approvato ieri, martedì 6 giugno, a Milano, l’apertura del primo bando per la presentazione di proposte progettuali.

I rappresentanti della Regione autonoma Valle d’Aosta, delle Regioni Lombardia e Piemonte, della Provincia Autonoma di Bolzano e dei Cantoni Vallese, Ticino e Grigioni hanno fissato per il prossimo 3 luglio la data a partire dalla quale sarà possibile, per i potenziali beneficiari di progetto, che in passato hanno già presentato manifestazioni di interesse e hanno partecipato ai laboratori formativi organizzati dal Programma, procedere al deposito dei dossier definitivi di candidatura.

Per i progetti di durata non superiore ai 18 mesi, il deposito dovrà avvenire entro il 29 settembre 2017, per quelli di durata compresa tra i 18 mesi e un giorno e 36 mesi, il termine sarà invece quello del 30 ottobre successivo. In occasione del Comitato di Sorveglianza, l’Autorità di Gestione del Programma ha comunicato che il prossimo 27 giugno, sarà organizzato a Milano un evento per la presentazione al pubblico di SiAge, il Sistema Informativo della Regione Lombardia, attraverso il quale sarà possibile depositare i progetti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here